Le vaccinazioni pediatriche. Dr. Roberto Gava 2019-02-15

Le vaccinazioni pediatriche Rating: 7,1/10 312 reviews

Azienda per l'Assistenza Sanitaria 5

le vaccinazioni pediatriche

La natura ha sempre fatto le cose in modo giusto altrimenti non saremo certamente qui. Nel calendario vaccinale sono elencati in ordine cronologico i vaccini che vengono somministrati. I pediatri di famiglia e il personale sanitario degli ambulatori vaccinali assicureranno ai genitori le corrette informazioni necessarie per l'adesione consapevole a questo importante atto sanitario di tutela della salute dei loro figli. Poi internet e le notizie di casi di autismo e altri effetti negativi gravi che venivano fatti ricondurre alle vaccinazioni mi avevano spaventata moltissimo. Certo una spiegazione assolutamente non sufficiente né in grado di fugare nessuno dei miei dubbi, anzi li accresceva perché mi faceva pensare che se i medici avevano bisogno di spaventare i genitori per far vaccinare i bimbi, allora forse mancavano gli argomenti scientifici! Il trend positivo riguarda in generale anche le altre vaccinazioni quali: varicella 89,10 % 87,08 nel 2017 , pneumococco 92. Erano con lei, a commentare i dati e il nuovo Calendario, Valdo Flori, segretario regionale Fimp Federazione italiana medici pediatri Toscana, Renzo Berti, direttore del Dipartimento di prevenzione della Asl Toscana centro, Mauro Ruggeri, medico di medicina generale della Asl Toscana centro, componente della Commissione regionale vaccini. Per far arricchire Ministro e ditte farmaceutiche? La tabella riportata Allegato 2 evidenzia chiaramente che la soglia minima del 95% è totalmente ingiustificata e non deve spaventare.

Next

Vaccinazioni pediatriche: nel 2018 in Toscana superato il 95%

le vaccinazioni pediatriche

E' quindi assolutamente necessario non abbassare la guardia, per ottimizzare gli sforzi sostenuti fino ad oggi. Inoltre, è noto che più è piccolo il bambino, maggiore deve essere la quota di antigene necessaria a innescare la risposta immunitaria. Oggi però, purtroppo, le vaccinazioni sono anche oggetto di speculazioni, perché oltre ad essere un bene sociale sono diventate una grande occasione di guadagno per l'Industria Farmaceutica, che preme affinché vengano utilizzate da tutta la popolazione. Dobbiamo sapere che diversi Paesi sono obbligati ad effettuare le vaccinazioni, ma non ci riferiamo alle stesse vaccinazioni uguali per ognuno. Si evidenzia invece purtroppo un sensibile calo della copertura vaccinale a 24 mesi per meningococco C copertura 2018 pari al 91,09% rispetto al 92,71 registrato nel 2017.

Next

Le Vaccinazioni Pediatriche di Roberto Gava

le vaccinazioni pediatriche

E' possibile accedere a tutte le schede tecniche dei vaccini attualmente in uso presso gli ambulatori vaccinale dell'Aulss6 Euganea. Il formato che intendi acquistare è compatibile con il tuo dispositivo di lettura? Per questo infatti ho riportato e commentato nel testo più di 2. Penso che la cosa migliore sia proprio informarsi seriamente, non leggere articoli sensazionalistici o senza evidenza scientifica. In modo generico si può dire che l'effetto della vaccinazione è un effetto di maggiore estraniazione dal mondo, e naturalmente si tratta, in misura differente, di una tendenza autistica a richiudersi in se stessi. Mi sono preoccupata molto per le vaccinazioni pediatriche e per molto tempo mi sono chiesta se effettivamente fossero una buona scelta oppure no. Pertanto, in questo libro ho cercato di riportare, separandoli chiaramente, sia i dati scientifici ben evidenziati dai richiami bibliografici sia le mie riflessioni e deduzioni esperienziali.

Next

Le Vaccinazioni Pediatriche

le vaccinazioni pediatriche

Wilson, perché conosciamo tutti l'importanza delle vaccinazioni e sono convinto che non può esistere un medico che le sconsigli di principio, come non può esistere un medico che sconsigli di principio gli antibiotici o qualsiasi altro farmaco. Tra i due c'è un abisso. Erano con lei, a commentare i dati e il nuovo Calendario, Valdo Flori, segretario regionale Fimp Federazione italiana medici pediatri Toscana, Renzo Berti, direttore del Dipartimento di prevenzione della Asl Toscana centro, Mauro Ruggeri, medico di medicina generale della Asl Toscana centro, componente della Commissione regionale vaccini. A questo non gli farei curare neppure un callo. Tabelle con dati anche di organismi istituzionali. Roberto Gava è un medico specializzato in Farmacologia Clinica, Tossicologia e Cardiologia che, dopo aver lavorato come ricercatore in ambito universitario ed essere stato autore di due libri di Farmacologia e di più di un centinaio di pubblicazioni scientifiche, da molti anni studia gli effetti immunitari e clinici dei vaccini. Si evidenzia invece purtroppo un sensibile calo della copertura vaccinale a 24 mesi per meningococco C copertura 2018 pari al 91,09% rispetto al 92,71 registrato nel 2017.

Next

Vaccinazioni pediatriche

le vaccinazioni pediatriche

Il Calendario vaccinale 2019, le novità Il nuovo Calendario vaccinale regionale integra le disposizioni introdotte dal Piano nazionale di prevenzione vaccinale già applicate in quanto recepite con deliberazione 1509 del 2017. Cercando dati seri sulle vaccinazioni per capirci di più, mi sono imbattuta in mille articoli contro le vaccinazioni che fanno pensare ad una vera campagna di contro informazione. Non è quindi una cosa drammatica, né qualcosa che uccide l'umanità, ma comunque è un'interferenza che disturba. La vaccinazione, con questa proteina estranea che entra in misura differente a seconda di quella che è la individuale soggettività o la eventuale iper-sensibilità allergia , varia da persona a persona naturalmente, e non per la maggior parte della gente è così drammatica. Il Calendario vaccinale 2019, le novità Il nuovo calendario vaccinale regionale integra e aggiorna gli indirizzi in materia di vaccinazioni disposte dal Piano nazionale, con particolare riferimento alle vaccinazioni delle donne in gravidanza e dei soggetti a rischio. In queste pagine ho quindi cercato di riportare quello che la letteratura medica, che io in coscienza considero più seria e più indipendente, ha scritto sui vaccini e sui pericoli ad essi connessi.

Next

Dr. Roberto Gava

le vaccinazioni pediatriche

Il Cielo ci aiuti allora a capire ciò che è buono, giusto e vantaggioso per noi e per i nostri figli. In Spagna, Francia, Germania e così via, esistono altri vaccini! In questo articolo voglio parlarvi di alcuni approfondimenti riguardanti le , e gli scopi che si nascondono dietro questi. Si evidenzia invece purtroppo un sensibile calo della copertura vaccinale a 24 mesi per meningococco C copertura 2018 pari al 91,09% rispetto al 92,71 registrato nel 2017. Sicuramente ci sono casi di danni da vaccino. La cosa che sottolinea maggiormente, è la presa di coscienza di cosa accada con l'inoculazione invasiva di una sostanza del tutto estranea nell'organismo: vuole dare consapevolezza ai genitori, affinché possano fare una scelta ragionata e informata.

Next

Vaccinazioni pediatriche: in Toscana superata la soglia del 95 per cento

le vaccinazioni pediatriche

Oltretutto voglio ricordare ad ogni genitore che, se desiderate ricevere un consiglio medico, potrete preferire un omeopata. Considerazioni preliminari 1 — Obiettivo della Medicina Preventiva è quello di proteggere i bambini dalle malattie ricorrendo a trattamenti di provata innocuità Primum non nocere , pertanto senza sottoporli ad alcun rischio farmacologico. In quel modo fu possibile far debellare il vaiolo e, con le medesime precauzioni e senza un vaccino, nel 2014 è stata contenuta l'infezione di ebola da alcuni Paesi africani! Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. Dopo aver visto , e , possiamo affermare che alcuni dubbi ci sono ancora, ma come reagire? Risultati ancor più evidenti si possono apprezzare per la copertura di morbillo, parotite e rosolia, che l'anno scorso ha raggiunto il 95,32%, rispetto al 93,51% registrato nel 2017. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico.

Next

Le Vaccinazioni Pediatriche

le vaccinazioni pediatriche

Un ulteriore sforzo deve essere invece assicurato nei confronti della vaccinazione antirotavirus, introdotta nel 2017 ma ancora lontana dagli obiettivi di copertura fissati a livello nazionale. Forse anche lì ci sono interessi di qualche tipo vendita di libri, notorietà, compensi?? Adesso che ho le idee più chiare, soprattutto anche perché tutto questo mi ha fatto riflettere sul fatto che sempre più cerchiamo di controllare e manipolare perché la reputiamo imperfetta e da migliorare. Il trend positivo riguarda in generale anche le altre vaccinazioni quali: varicella 89,10 % 87,08 nel 2017 , pneumococco 92. Ciò si ottiene insegnando ai genitori una corretta igiene di vita, usando finché è possibile i medicamenti non farmacologici e ricorrendo a quelli chimici in selezionate e particolari condizioni. In questo libro l'Autore sviscera l'argomento vaccinale alla luce della sua conoscenza ed esperienza, mantenendo un linguaggio semplice e facilmente comprensibile anche dai non-medici. Tuttavia, ogni genitore deve sapere che esiste una libertà di scelta.

Next